Mix irriverente ed estroso di attualità, eventi e stile.

Ricaricarsi all’Elba

In piena estate e con questo caldo che ci tormenta, la fuga dalla città durante il week end è d’obbligo..E quando si pensa a sole, mare, relax in Toscana, non si può non pensare all’isola d’Elba! Costoso, direte voi..beh, di certo non economico, ma con qualche accorgimento si possono trascorrere un paio di giorni di relax e divertimento senza far pangere il portafogli! Noi abbiamo optato per una sistemazione “very low cost”, preferendo tagliare sul “dormire” invece che sul “mangiare”..e dunque campeggio sia!!! Premetto che da brava bigodina ho scatenato l’ilarità generale del camping montando la tenda con i tacchi..d’altra parte la classe non è acqua!!

IL campeggio è semplice, si trova all’Enfola, nella parte nord dell’isola, e accede direttamente alle splendide spiagge della Sorgente e di Sansone.

Giusto per darvi un’idea..

 

 

 

 

 

 

 

Una volta montata la tenda, nonostante siano le 10 di sera decidiamo di andare a mangiare a Porto Azzurro, che dista circa mezz’ora dal nostro campeggio. Il paese è turistico e molto carino: ci sono banchetti ovunque, negozi aperti, molta vitalità in giro..si respira il profumo dell’estate..

Ci fermiamo ad un ristorante di cui avevamo sentito parlare, il Tamata winebar & restaurant. La cena è semplicemente deliziosa, particolare e curata nei minimi dettagli. Si inizia con aperitivo all’aria di margarita più un piccolo appetiser che consiste in un panino giapponese cotto al vapore e ripieno di baccalà accompagnato dallo “Sprotz”, cioè uno Spritz fatto col vino dell’Elba!

 

 

 

 

 

 

 

 

Antipasto delizioso a base di “polpo in tre modi” per me e seppioline crude con crema di mango e menta per la mia dolce metà

 

 

 

 

 

 

 

 

Come piatto “clou” abbiamo scelto una splendida tagliata di tonno in crosta di pistacchi di bronte..INDIMENTICABILE!

 

 

 

 

 

 

 

 

Per concludere in bellezza, due dolci: “cacio con le pere” e “Il cioccolato”. Buono il secondo, ma il primo assolutamente superiore. Per qualche folle attimo ho preso in considerazione l’idea di ordinarne un altro!!!

 

Spesa totale: 102 euro..non è poco, ma che cena!!!!!! Spesi super volentieri!!

Dopo cena giretto veloce per Porto Azzurro e poi pernottamento in tenda. Si sentono le onde del mare, si vedono le stelle..molto romantico! Scomodo, ma romantico!

Il giorno dopo valutiamo velocemente le spiagge da visitare e, con altri due amici, decidiamo per Cavoli, a sud ovest dell’isola. Mare bellissimo, sabbia bianca..scogli levigati dal vendo e dall’acqua, gabbiani..un paradiso! Prendiamo anche un pedalò per la Grotta Azzurra, che però è un pò deludente. La spiaggia è abbstanza affollata, ma a metà luglio è inevitabile.. Nel pomeriggio ci spostiamo a Seccheto per fare prima snorkeling e dopo “siesta”!

La sera ceniamo a Capoliveri alla Taverna dei Poeti, pesce ottimo e fresco, ricette tradizionali con un tocco di originalità! Ecco qualche esempio:

 

Per 2 antipasti (di cui uno di crudo), due primi, un dolce, acqua, vino caffè e ammazzino 80 euro.

Non ancora soddisfatti, dopo cena andiamo a Portoferraio. La città è semideserta (visto che sono le 2 passate..), passeggiamo per il porto invidiando gli yacht e poi girelliamo per il centro storico, troviamo un lounge bar carino ed affoghiamo i nostri dolori nell’aleatico (rivelazione del w-end!).

Il giorno seguente, causa maestrale, iniziamo un tour-de-force alla ricerca della spiaggia perfetta: giriamo Sansone e Procchio, ma il mare è veramente mosso, proviamo an andare a sud verso Marina di Campo..meglio! Bagnetto lì, poi la ricerca continua: proseguiamo per Lacona e Laconella. Concludiamo in bellezza con uno Spritz in spiaggia, poi ci dirigiamo verso Portoferraio per prendere il traghetto.

Alla prossima!!

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 17/07/2012 alle 17:00. È archiviata in bigodini-style con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: